È un giorno speciale questo in cui incontro Arianna, un giorno che la lega alla memoria della sua nonna, che le ha sempre detto: Arianna, credi in te stessa.
Arianna è un’artista, nata dalla Danza e, poi, “contaminata” da Fotografia e Cinema, Arianna è arte, è espressione… è libertà di espressione.
Per Arianna parlare implica esprimersi col cuore, “contaminare” e lasciarsi contaminare dai pensieri e dalle visioni altrui.
Oggi Arianna è libera di farlo: libera di essere. Ed è arrivata dov’è ora combattendo, giorno dopo giorno, senza garanzie.
Oggi Arianna sa che la qualità di una persona non è data dalle sue caratteristiche fisiche…
Arianna libera di essere una Brava Professionista e non una bella donna, una bella ballerina.
Arianna libera di non aver più paura.
Arianna libera di andare oltre il mare.
Arianna libera di creare.

You may also like

Back to Top